BALMAIN 
X
STRANGER THINGS

Balmain e Netflix presentano la collezione Balmain x Stranger Things in edizione limitata

La storica Maison Balmain è sempre stata associata al savoir-faire tradizionale parigino, a partire dal “New French Style”, fresco e femminile, creato da Pierre Balmain nel dopoguerra, fino all’audace “Renewed French Style” della Balmain di oggi. Dal 2016, però, il direttore creativo di Balmain Olivier Rousteing ha trascorso gran parte del tempo negli anni Ottanta, precisamente in Indiana, a Hawkins, e in California, a Lenora. Come molti, Olivier Rousteing è un fan sfegatato della serie di successo dei Duffer Brothers, Stranger Things, fantasy-horror proposto su Netflix. Divora ogni stagione non appena è disponibile sulla piattaforma di streaming, seguendo le avventure di questa banda di ragazzini emarginati e assistendo alla loro crescita, dalle scuole elementari fino alle superiori, e alla loro lotta costante contro un’armata di mostri soprannaturali, ma anche contro nemici usciti dalla Guerra Fredda, scienziati pazzi e adolescenti tiranni.

L’intreccio è senz’altro coinvolgente, ma Olivier Rousteing ammette di essere altrettanto catturato dalla perfezione assoluta dell’estetica anni Ottanta della serie, dall’ambientazione alla musica, dalla grafica ai colori, dai capelli al trucco e, soprattutto, al guardaroba. “Le quattro stagioni di Stranger Things si svolgono negli Stati Uniti tra il 1983 e il 1986. Io sono nato nel 1985, quindi, ovviamente, il contesto è ben diverso da quello della mia infanzia, che ho trascorso a Bordeaux diversi anni dopo”, spiega Olivier Rousteing. “Ma per me è stato davvero impossibile non rimanere estasiato davanti a questi look incredibili. Anche se non sono un figlio di quell’epoca, sono sempre stato affascinato dal suo stile pop unico e chi segue le mie sfilate Balmain lo sa bene. Quindi, quando Netflix mi ha contattato per creare un’edizione limitata Balmain x Stranger Things, non potevo non accettare!”.

Per i design della collezione di abbigliamento e accessori Balmain x Stranger Things in edizione limitata, Olivier Rousteing si ispira sapientemente a quell’effervescenza e a quelle silhouette inimitabili tanto caratteristici dei primi video musicali degli anni Ottanta, dei programmi di fitness e dei vestiti indossati dai ragazzini che passavano il tempo nei centri commerciali. Insieme al team di design, Olivier Rousteing completa l’offerta con l’esperta sartorialità Balmain e tutti i dettagli che ci si aspetta dalla Maison. I loghi, le icone e le frasi più famose di Stranger Things arricchiscono top oversize dai motivi audaci, collant e capi in denim che arrivano dritti dagli anni Ottanta. L’edizione speciale include anche un paio di sneakers B-Court, best-seller della Maison, adattate allo spirito caratteristico di questa collaborazione; inoltre, una custodia per iPhone Balmain si trasforma in un’audiocassetta, nostalgico richiamo a tutte quelle cassette con registrazioni fai da te che saranno poi soppiantate dall’avvento dei CD.

Come ci si potrebbe aspettare, la nuova collezione Balmain x Stranger Things viene lanciata nella Giornata di Stranger Things (il 6 novembre). I design in edizione limitata saranno disponibili presso le boutique Balmain di Parigi in Rue Saint Honoré e di Melrose Place a Los Angeles, nonché su Balmain.com.


Balmain 

Più di 75 anni fa, quando Pierre Balmain presentò per la prima volta il suo “New French Style”, fu subito chiaro a tutti che la sua Maison eponima proponeva un concetto peculiare, fresco, audace e femminile della haute couture, rompendo con diverse convenzioni all’epoca ben consolidate. Un’audacia che è stata ripagata: Pierre Balmain divenne uno dei pochissimi talenti francesi ad aprire le porte dell’età dell’oro della moda di metà Novecento, contribuendo a riaffermare il ruolo di Parigi come capitale mondiale della moda.

Dal 2011, il direttore creativo di Balmain, Olivier Rousteing, si ispira al lascito straordinario di Pierre Balmain con grande inventiva, restando sempre fedele alla sua impresa: disegnare capi che riflettano il modo in cui la sua Balmain Army, inclusiva, forte e globale, desidera vivere il presente. Il risultato è un “Renewed French Style”: una silhouette e un atteggiamento Balmain unici e immediatamente riconoscibili, che mettono in evidenza il savoir-faire peculiare dei rinomati laboratori della Maison strizzando sempre l’occhio al ricco patrimonio parigino.


Netflix

Netflix è il maggiore servizio streaming di intrattenimento al mondo, con 223 milioni di iscritti a pagamento in oltre 190 paesi. Propone serie TV, documentari, film e videogiochi con un’ampia gamma di generi e lingue. Gli iscritti possono riprodurre il video, metterlo in pausa e riprendere la visione quando e quanto desiderano, ovunque nel mondo, e possono cambiare l’abbonamento in qualsiasi momento.


Stranger Things 

Dichiarazione d’amore ai classici film degli anni Ottanta, leggendari per un’intera generazione, Stranger Things è una serie drammatica e un thriller ambientato in una cittadina apparentemente normale del Midwest, precisamente a Hawkins, in Indiana. Un bambino scompare nel nulla e il suo gruppo di fedeli amici cerca delle risposte inseme ai familiari. Vengono così trascinati in una serie di eventi molto rischiosi o addirittura fatali. Sotto la superficie del nostro mondo incombe un mistero straordinario e soprannaturale, condito da esperimenti top secret del governo e da un pericoloso portale che collega il nostro mondo a un universo potente e sinistro. Tra amicizie messe a dura prova e vite irrimediabilmente alterate, quello che scopriranno cambierà per sempre la città di Hawkins. E il mondo intero.

Dal suo lancio nel 2016, Stranger Things diventa un fenomeno globale che conquista oltre 65 premi e 175 nomination, tra cui agli Emmy, al Golden Globe, ai Grammy, e poi SAG, DGA, PGA, WGA, BAFTA, un Peabody Award, Programma dell’anno AFI, People’s Choice Awards, MTV Movie & TV Awards, Teen Choice Awards e molti altri. Nominato per tre volte agli Emmy come miglior serie drammatica, è uno dei titoli più guardati su Netflix, con 582 milioni di ore di visualizzazione complessive solo per la terza stagione, rendendola la seconda serie più popolare in lingua inglese nella top 10 della piattaforma di streaming.

Stranger Things è una serie creata dai Duffer Brothers e prodotta da Monkey Massacre e 21 Laps Entertainment. I Duffer Brothers sono produttori esecutivi della serie, insieme a Shawn Levy e Dan Cohen di 21 Laps Entertainment, e con Iain Paterson e Curtis Gwinn.

DISCOVER BALMAIN X STRANGER THINGS WOMEN COLLECTION

SHOP NOW : BALMAIN X STRANGER THINGS

DISCOVER BALMAIN X STRANGER THINGS MEN COLLECTION

SHOP NOW : BALMAIN X STRANGER THINGS