Balmain X Björk

APRILE 2019

Sono convinto che Björk abbia percepito il desiderio costante che ci accomuna: quello di sperimentare e imparare da qualsiasi tipo di intuito creativo; mi piace pensare che sia questo che l’abbia portata a coinvolgermi nella sua ultima tournée. Fin da quando, da teenager, mi è stata presentata la produzione artistica di Björk, mi ha sempre meravigliato la sua capacità di mettere in discussione le etichette, qualsiasi esse siano. Il suo successo da attrice, cantante e compositrice è caratterizzato soprattutto dall’apertura di spirito e da un atteggiamento coraggioso nell’esplorare nuove idee, fare proprie tecniche innovative e superare qualsiasi limite imposto.

- Olivier Rousteing

1 / 3

“La mia ultima collezione couture espone la mia visione per una concezione moderna della moda, che si propone di incorporare nei nostri design la mentalità della mia generazione. Ho avuto il piacere di notare che tale visione è stata immediatamente accolta, in particolare da tanti artisti del mondo della musica, inclusa Björk. Mi ha contattato, dopo aver visto le immagini, per verificare se fossi aperto all’opportunità di portare avanti lo spirito della collezione integrandolo nel suo prossimo tour.” - Olivier Rousteing

Olivier Rousteing racconta del suo incontro con Björk : “Dicendomi che le silhouette della mia sfilata l’avevano intrigata, Björk mi stava lanciando una sfida: raffinare le forme per renderle parte integrante del paesaggio onirico che, insieme ai suoi musicisti, avrebbe rappresentato sul palco. Non solo ho dovuto assicurarmi che tutti i membri del tour fossero vestiti in modo da riflettere la visione meravigliosamente poetica di Björk: insieme al mio team abbiamo lavorato per far sì che tutta la proposta couture fosse adatta alle esigenze pratiche tanto degli artisti quanto dell’organizzazione della tournée.”

1 / 3

BALMAIN X BJÖRK

A NEW YORK

Voglio ringraziarti, Björk, per aver scelto di lavorare con la mia collezione couture, e desidero ringraziare il tuo team per aver realizzato un sogno, tanto mio quanto di tutto il team Balmain.

- Olivier Rousteing

BALMAIN MUSIC FESTIVAL

Articolo correlato

Come ripete spesso il Direttore Creativo di Balmain, Olivier Rousteing, per lui non è concepibile separare la sua moda dalle melodie che ne sono la musa, né dai suoni che scandiscono i suoi passi in avanti nel processo creativo. Ogni stagione, i personaggi iconici della musica, ma anche i loro messaggi e sentimenti, si traducono negli elementi peculiari delle collezioni Balmain; contemporaneamente, le campagne e le collaborazioni della Maison vedono spesso la presenza degli artisti più talentuosi del momento.

Leggi l’articolo